Rituale del giorno 11 novembre

Data Evento: 
Lunedì, 11 Novembre , 2019 - 20:30 - 23:00

L'immagine può contenere: una o più persone e pianta

INFO E ISCRIZIONI: info@nuovaconoscenza.org 320 3244882 Federico

Il giorno 11 Novembre è un portale: c'è una strada aperta verso il mondo spirituale.
Possiamo chiedere benedizioni per la Madre Terra e per tutti i suoi abitanti, e collegarci con la Luce, illuminando il nostro cammino spirituale


Programma :
- Rituale dell'abbondanza;
- Rituale aumentare e sviluppare il Terzo occhio;
- Insegnamento di Adamo a suo figlio
- Sigillo di protezione dall’aggressività altrui

Con Ashraf Eskandar
http://www.elohimolistica.com/


INFO E ISCRIZIONI: info@nuovaconoscenza.org 320 3244882 Federico

Ashraf è un terapeuta olistico, con doti di sensitività e pranoterapia, che desidera mettere a disposizione del prossimo per aumentarne il benessere e favorirne il riequilibrio psicofisico e spirituale.
Ashraf Eskandar nasce in Egitto il 6 giugno 1966. Suo padre è stato il proprietario di una importante azienda di falegnameria a Il Cairo. Cresce in una famiglia cristiana copta di grande fede. Sua madre è figlia di un prete ed ha un fratello prete.
Nel 1985 incontra Frate Benedetto, un eremita, amico di suo zio Padre Michele, molto noto a Luxor come uomo dei miracoli. Si diceva che guarisse sia le malattie fisiche che psichiche, togliesse negatività, magia nera, malocchio, aiutando le persone sia da un punto di vista materiale sia spirituale.

Era aiutato non solo dalla sua profonda fede ma anche dai salmi di Re Davide, ognuno di essi collegato ad un angelo protettore. Aveva un manoscritto, ritrovato in una chiesa di Israele, rimasto nascosto fino al 1600, scritto in aramaico e altre lingue antiche, risalente a 6.000 anni prima di Cristo. Un libro prezioso e unico.

L’Eremita percepisce in Ashraf una spiritualità particolare e gli chiede di fare alcuni rituali con lui per 15 giorni nel suo monastero. Trascorso questo tempo, il Frate dona ad Ashraf una copia del manoscritto, predicendo che sarebbe andato in Europa per insegnare ciò che in esso è contenuto.

Ashraf non crede a queste parole sul momento perché figlio di una famiglia benestante e braccio destro del padre in azienda. Tuttavia inizia ad utilizzare occasionalmente i salmi per curare animali e persone, verificandone l’efficacia. Dopo qualche anno ha però forti contrasti con il padre e decide di lasciare l’Egitto.

In particolare ha fondato la prima scuola di terapia dei salmi, basata sul potere riequilibrante di antiche preghiere e ideato il sistema OKI Massage (Olistic Kinesi Massage) con tecniche integrate per l’armonizzazione psicofisica.

Viaggia in Europa iniziando ad utilizzare i Salmi. Nel 1997 arriva in Italia dove grazie al supporto ed affetto di amici e persone che riconoscono in lui la sua purezza d'animo, la grande fede e le sue capacità terapeutiche deciderà di scrivere diversi libri, tenere conferenze e fondare una scuola di Salmo Teurgia riconosciuta a livello europeo.

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer